1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale
  3. Menu di sezione

attività

Eccellenze campane = Deficienze campane

Deficienza = Mancanza (specificabile con in o di) che rende qualcosa inadeguato alle funzioni che deve espletare o al fine per cui è stato creato, più in generale, scarsità, carenza, lacuna.

Gianfranco Fino
Sapori dei Sassi
Stampa Contenuto Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

Michele Guido

 

Z2O Galleria Sara Zanin
http://www.z2ogalleria.it/


presenta

Michele Guido
z2o Garden Project _2009
Testo di Maria Giovanna Mancini

10 novembre- 30 dicembre 2009

Inaugurazione
martedì 10 novembre 2009 alle ore 18.30

La Z2O Galleria Sara Zanin è lieta di presentare la personale dell’artista Michele Guido dal titolo Z2O Garden Project _2009

 

L’ellisse, figura geometrica molto ricorrente nella storia dell’architettura romana, nell’allestimento proposto diventa la chiave di volta di un giardino ideale che invade tutto lo spazio espositivo; da essa si generano il triangolo e il quadrato che si inscrivono nel disegno della pavimentazione e danno origine alle aiuole rettangolari che si sviluppano sulle pareti.
Qui trovano luogo sulla parete di sinistra alcune foto che fanno parte del “Victoria Regia Garden Project” (in parte mostrato nel 2008 presso la Fondazione A. Pomodoro) e su quella di destra, particolari di piante che l’artista riprende nei giardini botanici. Tale allestimento è pensato dall’artista per unire l’esperienza visiva delle immagini presentate, all’esperienza tattile, rappresentata dall’inserimento delle stesse all’interno di una vera e propria installazione, che coincide con l’intera superficie disponibile: “il suo sguardo ravvicinato e l’immagine stampata ingrandita fanno sì che l’osservatore si immerga completamente in essa. Così le superfici di piante esotiche divengono piani irriconoscibili nella loro ondulazione e le imperfezioni diventano strane evoluzioni della forma” (A. Iori, Note all’inizio del millennio – M.G. – Torino – V-9)

Su una delle due quinte, che delimitano lo spazio, “Liquidambar 07.03.07”, che in origine era un frutto sferico, è stato sezionato e trasformato in un cubo; in quella diametralmente opposta troviamo ”Physis #1”, un ovale di ghiaccio, che ricorda la forma ellittica della pavimentazione.

L’artista sarà presente all’inaugurazione


veduta parziale dell'installazione, galleria Z20 di Roma

Michele Guido nasce ad Aradeo (Le) nel 1976. Diplomato presso l’A.A.B.B. di Brera, vive e lavora a Milano.
Ha partecipato a diverse mostre personali e collettive tra cui SEGNARE/Disegnare, Accademia di San Luca, Roma, 19 ottobre – 6 Novembre 2009, Concorso. Internazionale per Giovani Scultori, Fondazione Arnaldo Pomodoro , Milano (2008), Loading, a cura di Francesca Boenzi, Castello Baronale, Acerra, Napoli (2006), Corsswork#1, Giardino del Complesso di Santa Cristina, Bologna (2006), MenoTrenta, Museo “A. Olmo”, testo Aldo Iori, Savigliano (CN), 2005, Talk to the City, Careof & Viafarini, Milano, 2004, Liaisons(nessi), a cura di J. de Sanna, Chiesa di S. Cristoforo, Lodi, 2003, Start 3, Kulturzentrum alte Kaserne, Winterthur (Zh), Svizzera, 2002, Salon I ’01, Museo della Permanente, Milano, 2001, Journee portes ouvertes, Ecole Nationale Supérieure d’Art de Nancy, Francia, 2000
veduta parziale dell'installazione, galleria Z20 di Roma
  • Copyright © 2011 All Right Reserved Francesco Tramontano - Design Web Agency Pluma Studio