1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale
  3. Menu di sezione
home ricettepolpette di carne con fichi secchi e mandarino

attività

Eccellenze campane = Deficienze campane

Deficienza = Mancanza (specificabile con in o di) che rende qualcosa inadeguato alle funzioni che deve espletare o al fine per cui è stato creato, più in generale, scarsità, carenza, lacuna.

Gianfranco Fino
Sapori dei Sassi

polpette di carne con fichi secchi e mandarino

06.11.2011

 

photogallery

 

 

 

La tradizione napoletana vuole che all’impasto di carne si aggiungano l’uva passa e i pinoli, sia che poi le polpette siano fritte sia che siano al sugo.

In questo periodo considero i pinoli un ingrediente troppo caro e riducendone  la quantità non risolveremmo il problema.

Ho scelto allora di eliminarli pensando però ad un’alternativa che avesse sapore perché credo veramente che non abbia senso fare delle polpette di sola carne.

In generale quello che ci metti ci trovi, più sono ricche più sono saporite!

Questo principio vale per tutte le polpette da quelle di carne a quelle di pesce, da quelle di melanzane a quelle di solo pane!

Allora ho scelto di aggiungere due ingredienti tipicamente invernali ma molto gustosi.

 

Ingredienti per 70-80 polpettine:

 

750gr di maiale e vitello

250gr di manzo

200gr di mollica di pane spugnata nel latte

100gr di formaggio grattugiato

Un bel mazzetto di prezzemolo tritato

2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

2-3 uova

6 fichi secchi a pezzetti non troppo piccoli

La buccia tritata di 2 mandarini

Mezzo spicchio di aglio grattugiato

Pane grattugiato

Sale

pepe

 

Mettere la mollica di pane a spugnare nel latte e tutti gli altri ingredienti in un recipiente.

Strizzare la mollica ed aggiungerla all’impasto.

Lavorare l’impasto con le mani e formare delle polpettine grandi quanto una noce.

Passare le polpettine nel pane grattugiato e tenerle in frigorifero fino al momento di cucinarle.

(si possono preparare anche il giorno prima)

Per la cottura al forno ventilato:

Portare il forno a 250° disporre le polpette su di una placca da forno senza bordi ed infornare per 7 minuti.

  • Copyright © 2011 All Right Reserved Francesco Tramontano - Design Web Agency Pluma Studio